2018 Audi SQ5 Una S molto speciale

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Porta la sigla SQ5 la versione più prestazionale della Suv Audi. Proposta con motore solo biturbo V6 da 354 Cv accoppiato a trazione integrale quattro e cambio automatico a 8 rapporti. Da 0 a 100 in 5,4 secondi

2018 Audi SQ5

 

2018 Audi SQ5


Sarà in vendita da metà di quest’anno la SQ5: è la nuova versione più sportiva della gamma della Suv Audi Q5 e verrà proposta esclusivamente con il propulsore V6 3.0 biturbo benzina da 354 Cv e 500 Nm già impiegato su S4 e S5. A tale motore è abbinata la trazione integrale quattro e il cambio automatico Tiptronic a otto marce.

Realizzato in alluminio, il 6 cilindri a V della SQ5 utilizza un nuovo processo di combustione per cui il turbocompressore a gas di scarico che ha sostituito il compressore meccanico del motore precedente, lavora secondo il principio twin scroll: i circuiti dei gas di scarico di entrambe le bancate attraversano separatamente il collettore e l’alloggiamento del compressore e s’incontrano immediatamente a monte della girante della turbina.

Questa tecnologia migliora le caratteristiche di flusso per una risposta immediata della turbina, a beneficio di una più rapida e potente erogazione della coppia. Il turbocompressore è collocato nella V di 90 gradi delle bancate. Sulle testate, il lato dei gas di scarico è situato all’interno e il lato di aspirazione dell’aria all’esterno. Questa configurazione consente una struttura compatta e percorsi brevi dei gas di scarico con minime perdite di flusso. La distribuzione adotta l’Audi Valvelift System, dispositivo che modifica l’alzata delle valvole in funzione della potenza richiesta.


2018 Audi SQ5 interior

 

2018 Audi SQ5 interior


 

Ai regimi transitori l’Audi valvelift system riduce sensibilmente la durata dell’apertura di aspirazione e contemporaneamente chiude in anticipo le valvole di aspirazione, abbreviando così la fase di aspirazione. In presenza di carichi più elevati, il sistema passa a un profilo degli alberi a camme con una durata più lunga dell’apertura e una maggiore corsa delle valvole di aspirazione, per cui il motore funziona con il rapporto di compressione normale e con la massima portata.

Al comportamento dinamico sportivo provvede, oltre al motore, la trazione integrale permanente quattro, che nelle normali condizioni di marcia ripartisce la potenza del motore con prevalenza al posteriore, ma se necessario la concentra sull’assale con migliore trazione. A livello di prestazioni, la Casa dichiara un’accelerazione da 0 a 100 in 5,4 secondi, mentre la velocità massima è limitata dall’elettronica a 250 km/h. Di serie la SQ5 monta cerchi in lega di alluminio da 20 pollici con pneumatici 255/45. A richiesta i cerchi da 21”, per i quali Audi Sport propone cinque esclusive versioni.


Comments (0)

There are no comments posted here yet

Our Drive-My EN/UK site use cookies